I Diari Critici del Mabos” è una Residenza per giovani Storici d’Arte,  è una videorubrica, è un’esperienza. Dal 2018, in parallelo alle Residenze d’Artista Sense, sono nate le residenze per giovani Storici d’Arte. Questo è reso possibile tramite una convenzione tirocinante con il Dipartimento di Studi Umanistici dell’UNICAL (Università della Calabria) ed è stato pensato per dare la possibilità ai giovani storici dell’arte di vivere le loro prime esperienze direttamente sul campo, così che possano comprendere come avviene un processo artistico contemporaneo in prima persona attraverso l’incontro con artisti e avere la possibilità di crescita entrando in contatto con storici e curatori d’arte tramite queste esperienze.

La selezione degli storici d’arte viene gestita dal docente dell’Unical, nonché componente del comitato scientifico del Mabos, Leonardo Passarelli.

 

Gianmarco Nicoletti

residenza Achille e Nigra con gli Artisti Alberto Criscione e Lucy Mey | 25 – 31 luglio 2018

 

Antonio Di Cori

residenza Fresco con gli Artisti Giuseppe Ferrise, Meri Tancredi e Michela Tobiolo | 23 agosto – 1 settembre 2018

 

Teodolinda Romano

residenza Fucina D’Ingegno con gli Artisti Diego D’Agostino, Giuseppe Lococo e Adriano Ponte | 7 – 16 settembre 2018

extra: Oreste Montebello, Paola Morpheus e Jaqueline Gisele Rodriguez

 

Vanessa Vasapollo

residenza Open Spaces con gli Artisti Tiziano Bellomi, Gianluca Capozzi, Giovanni Fava ed Eleonora Picariello | 28 giugno -7 luglio 2019