header page mabos museum

ABOUT

IL MABOS – Museo d’Arte del Bosco della Sila. L’idea è quella di legare, in una relazione sempre più forte, arte contemporanea e natura, godere del rapporto paesaggio-arte attraverso delle opere in piena sintonia con l’ambiente circostante, conseguenza di una ricerca site-specific che gli artisti interpretano ed elaborano.

Il Mabos ospita circa trenta sculture in legno risultato delle due edizioni del progetto Wood Sculpture Contest Sila del 2011 e del 2013 realizzate da una selezione di allievi provenienti dall’Accademia di Belle Arti di Catanzaro e da workshop di Artisti internazionali. E’ composto da una vasta area all’aperto all’interno del bosco della Sila, sulla quale vengono installate, tramite una serie di eventi, nuove grandi opere per valorizzare il territorio e porre l’attenzione alla tutela dell’ambiente attraverso l’arte contempora- nea. Il mood di eventi, atti alla creazione delle opere, è vasto in quanto possono essere prodotte da progetti che gli Artisti propongono al museo, da eventi ideati dalla direzione e da una serie di residenze sensoriali. Le residenze sono composte da due Artisti ed un giovane critico ed hanno la durata media di dieci giorni. Il Mabos è caratterizzato da alcune costruzioni in legno ideate per ospitare gli Artisti che vengono scelti i quali realizzano un’opera di grande dimensione in relazione al personale percorso artistico e di sperimentazione. Vi è a disposizione lo spazio-serra nel quale è presente il laboratorio con la strumentazione utile per lavorare in completa autonomia. Da quest’anno sono state inserite, in affian- camento, le residenze per i Critici che analizzano l’artista ed il suo lavoro a prescindere del rapporto con esso.

Il MABOS presenta un catalogo annuale dove sono presenti i vari progetti, le varie residenze, gli artisti coinvolti, i testi dei critici e tutto ciò che ha vissuto il museo durante l’anno. In genere, lo stesso, viene presentato in un evento nel mese di gennaio coinvolgendo tutte le sinergie create durante i vari eventi.

Il progetto del MABOS punta alla valorizzazione del talento artistico nazionale ed internazionale. Sinergia tra tutela dell’ambiente, valorizzazione del patrimonio culturale-naturale e Arte Contemporanea con l’obi- ettivo di offrire la possibilità di un percorso diverso e fortemente innovativo. Uomo e Natura, un rapporto antico, ancestrale, che la contemporaneità spesso dimentica. Con il MABOS questo rapporto ritrova quell’intesa, nella condivisione estetica e filosofica della bellezza dell’arte che dialoga con quella natura madre che è origine di tutto. L’arte, gli artisti ed il sistema dell’arte ha bisogno di ritrovare una via essen- ziale, pulita, candida. La natura è la soluzione che diventa mezzo di espressione, di pulizia del pensiero. Il bosco non delude mai.